GoldEUR 55.24   per gram
Aug 05 2020 20:59 EST

Aggiorniamo le informazioni sul prezzo dell’oro pubblicando lo stralcio di un servizio di Cristiana Gagliarducci da Money.it, l’articolo è disponibile tramite questo link.

Trascurando il solito riferimento al covid-19, che farebbe pensare ad una crescita temporanea, molto più pertinenti sono i riferimenti fatti dall’analista al ribasso del dollaro statunitense ed al tonfo dei rendimenti decennali dei Treasury USA. Queste indicazioni porterebbero ad una ulteriore crescita della quotazione dell’oro ma con il consolidamento della quota base delle oscillazioni future attorno ai 1.950 $/oncia.

“….. Il tutto mentre il dollaro USA ha imboccato prepotentemente la via del ribasso.

I motivi del rally

A sostenere la recente avanzata del metallo prezioso sono stati i timori del mercato riguardanti sia la pandemia e il recente aumento dei contagi, sia le preoccupazioni derivanti dalla tensione fra Stati Uniti e Cina.

Secondo alcuni analisti, tra cui Vivek Dhar della Commonwealth Bank of Australia, determinante nel rally del prezzo dell’oro sarebbe stato anche il tonfo dei rendimenti decennali dei Treasury USA.”