Pubblichiamo un report del World Gold Council (tradotto da Google) link che riporta i dati di acquisto di oro da parte delle Banche Centrali nel mese di novembre 2023. Quanto scrivono e quanto risulta evidente dal grafico è che, vista la situazione politico/economica del momento, per proteggere i bilanci delle nazioni hanno e continuano ad acquistare oro fisico. In novembre hanno acquistato prevalentemente i Paesi emergenti ma, nel corso dell’anno 2023 lo hanno fatto anche molte banche occidentali. Tra tutte spicca la Cina che sta incrementando la propria riserva aurea a seguito di importanti dismissioni di debito pubblico americano.

Quello che deve chiedersi il saggio risparmiatore è: perchè lo fanno? Ma soprattutto: se lo fanno loro che sanno tutto, perchè non devo farlo anch’io?

… ” Gli acquisti lordi (60 t) hanno ampiamente superato le vendite lorde (15 t) poiché la domanda delle banche centrali ha mantenuto il suo slancio”… 

… ” I principali acquirenti provenivano tutti dai mercati emergenti. La Banca Centrale della Turchia ha aggiunto la maggior parte dell’oro durante il mese (25 t), seguita dalla Banca Nazionale Polacca e dalla Banca Popolare Cinese”… 

… ” La Banca popolare cinese rimane il maggiore acquirente di oro nel 2023.
Le banche dei mercati emergenti sono state la forza trainante sia sul versante degli acquisti che delle vendite”…