Mancano i lingotti, la domanda supera l’offerta e la quotazione dell’oro fibrilla

La chiusura delle fonderie svizzere unita alla paura della crisi economica sovralimentata dal Covid-19, alimenta la fibrillazione dell’andamento dell’oro. Il mercato fissa la quotazione dell’oro solo su trattativa diretta e chi vende non può garantire il prezzo se non in termini immediati. Dopo aver assistito al ritorno di acquisti importanti Leggi tutto…